Drip cake al cioccolato – senza glutine e senza burro

Drip cake al cioccolato – senza glutine e senza burro

INGREDIENTI

PROCEDIMENTO

Per il pan di Spagna al cioccolato:

( queste dosi si riferiscono ad UN SOLO strato di torta. Dovete moltiplicarle per i numeri di strati che volete fare. Io ho fatto tre strati ed ho infornato 3 torte in 3 diverse volte con le dosi indicate sotto)

  • 2 uova

  • 60g zucchero

  • 70ml olio di semi

  • 75ml acqua

  • 150g farina senza glutine*

  • 2 cucchiai cacao amaro in polvere*

  • 1 bustina di lievito per dolci *


Per il frosting al mascarpone:

  • 400ml panna fresca

  • 250g mascarpone

  • 200g Philadelphia

  • 100g zucchero a velo*


Per la ganache al cioccolato:

  • 100g cioccolato fondente*

  • 100ml panna fresca


Per la decorazione:

  • Cioccolatini al cocco senza glutine*

  • Fragole fresche

  • Uva

  • Cioccolato fondente q.b.*

  • Cioccolato al latte q.b.*

  • Cocco rapè*

Come prima cosa preparare il pan di spagna al cioccolato.

Rivestire una teglia a cerniera con carta da forno sulla base e preriscaldare il forno a 170°.

Lavorare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Incorporare l’olio a filo e l’acqua e mescolare bene. Infine, aggiungere la farina setacciata, il cacao ed il lievito.

Versare nella teglia e cuocere per circa 30 minuti.

Ripetere il procedimento per il numero di strati che si vogliono creare ( io ne ho fatti 3 ).

Nel frattempo preparare il frosting: montare a neve ben ferma la panna e mettere da parte in frigorifero. Mescolare philadelphia con il mascarpone e lo zucchero a velo fino a quando saranno ben amalgamati. Aggiungere ora la panna incorporandola con una spatola mescolando dal basso verso l’alto.

Quando gli strati di torta saranno ben freddi si può procedere con l’assemblaggio.

Posizionare il primo disco di pan di spagna sul sottotorta scelto ed applicare sopra uno strato di frosting al mascarpone. Al di sopra, applicare il secondo disco di torta e rivestire anche questo con uno strato di frosting. Ripetere questa operazione per il terzo disco e così via. Rivestire con il frosting anche i bordi della torta livellando bene la superficie con una spatola. Otterremo così la base completamente ricoperta di frosting. Riporre la torta in frigorifero per almeno 2 ore.

Preparare la ganache scaldando la panna in un pentolino a fuoco basso. Prima che questa raggiunga il bollore, spegnere il fuoco ed aggiungere il cioccolato. Mescolare con un cucchiaio di legno fino a quando sarà completamente sciolto.

Versare la ganache al cioccolato sulla superficie della torta avendo cura di far colare un po’ di cioccolato lungo i bordi in modo da formare le “lacrime” di cioccolato tipiche di questo dolce ( se siete più comodi, potete usare una sac-à-poche ). Livellare bene il cioccolato in superficie.

Completare con le decorazioni: Sciogliere un po’ di cioccolato ed immergervi le fragole. Decorare col cioccolato bianco. Quindi disporre sulla superficie della torta le fragole, l’uva, i cioccolatini e spolverizzare con il cocco rapè.

Lasciare il dolce in frigorifero per almeno 4 o 5 ore affinchè si consolidi bene.


Nota: si raccomanda di acquistare i prodotti segnalati con un asterisco* solo se riportano la spiga barrata in confezione, certificati senza glutine e consigliati dal prontuario AIC Associazione Italiana Celiachia.