Crostata morbida con ricotta, fichi e pinoli – senza lievito senza glutine e senza burro

Crostata morbida con ricotta, fichi e pinoli – senza lievito senza glutine e senza burro

INGREDIENTI

PROCEDIMENTO

  • 60ml di sciroppo d’acero ( sostituibili con lo zucchero )

  • 3 uova

  • 100ml acqua

  • 70ml olio d’oliva ( o semi )

  • 1 cucchiaino di cannella

  • 1 cucchiaino bicarbonato

  • 100g farina di riso* + 40g farina di Fonio* ( oppure 140* di sola farina di riso* )

  • Un pizzico di sale

  • 3 cucchiai aceto di mele

  • 300g ricotta senza lattosio

  • 40g zucchero a velo ( aumentare le dosi a seconda dei propri gusti personali )

  • 6 fichi freschi circa

  • Pinoli q.b.

  • Mirtilli e ribes per decorare

Separare i tuorli dagli albumi. In una ciotola, lavorare i tuorli delle uova con lo sciroppo d’acero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Successivamente, incorporare l’olio a filo, l’acqua e continuare a mescolare. Incorporare poi la cannella e la farina setacciata. A parte, lavorare gli albumi e montarli a neve con un pizzico di sale.

Unire i due composti amalgamando con una spatola dal basso verso l’alto.

In un’altra piccola ciotola, mescolare il bicarbonato con l’aceto di mele ed unire anche questo al composto precedente.

Versare nello stampo furbo per crostate in silicone e cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti.

Mescolare con le fruste elettiche la ricotta e lo zucchero a velo fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Con questa crema, farcire l’incavo della torta ormai fredda.

Decorare con fichi freschi precedentemente lavati e sbucciati e tagliati in 4 spicchi uguali.

Infine, aggiungere i pinoli e i frutti rossi.


Nota: si raccomanda di acquistare i prodotti segnalati con un asterisco* solo se riportano la spiga barrata in confezione, certificati senza glutine e consigliati dal prontuario AIC Associazione Italiana Celiachia.