Crostata margherita ai due cioccolati e alchechengi – senza glutine

Crostata margherita ai due cioccolati e alchechengi – senza glutine

INGREDIENTI

PROCEDIMENTO

  • 2 uova

  • 80g zucchero

  • 80ml olio di semi

  • Scorza di 1 limone

  • 350g mix universale Schar*


Per la ganache al cioccolato fondente:

  • 300ml panna

  • 200g cioccolato fondente*

  • 40g burro


Per la ganache al cioccolato bianco:

  • 200ml panna

  • 300g cioccolato bianco*


Per decorare:

  • alchechengi

In una ciotola lavorate le uova con lo zucchero. Aggiungete l’olio, la scorza di limone e la farina ed impastate con le mani su un ripiano fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.
Stendete la frolla e foderate lo stampo ring a fiore ben imburrato e infarinato ( altrimenti i bordi si attaccheranno in cottura ). Eliminate la frolla in eccesso e bucherellate il fondo con una forchetta.
Cuocete in forno statico a 180° per circa 20 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare completamente e togliete delicatamente il ring.

Preparate ora la ganache al cioccolato bianco: in un pentolino versate la panna e scaldatela fino a sfiorare il bollore. Quindi spegnete il fuoco ed incorporate metà del cioccolato bianco. Mescolate bene con un cucchiaio di legno per farlo sciogliere completamente. Unite poi la seconda metà di cioccolato, accendete nuovamente il fuoco a fiamma bassissima e spegnetelo dopo 1 o 2 minuti. Mescolate sempre per far sciogliere tutto il cioccolato completamente. Trasferite questo composto in frigorifero per almeno 2 o 3 ore. È importante monitorare costantemente la consistenza di questa ganache ( almeno ogni mezz’ora ). Deve infatti solidificarsi al punto giusto per essere poi inserita nella sac-à-poche ( non deve essere liquida né morbida, ma nemmeno troppo dura ).

Preparate ora la ganache al cioccolato fondente: in un pentolino versate la panna e scaldatela fino a sfiorare il bollore. Quindi spegnete il fuoco ed incorporate il cioccolato fondente. Mescolate bene con un cucchiaio di legno per farlo sciogliere completamente. Versate il composto nel guscio di frolla e riponetela in frigorifero per almeno 1 ora per far solidificare bene il tutto.

Quando la ganache al cioccolato bianco avrà raggiunto la giusta consistenza, inseritela nella sac-à-poche con beccuccio liscio e decorate la superficie della crostata con dei ciuffi appiattiti con il dorso di un cucchiaino per dare la forma di un petalo.

Completate con gli alchechengi.

Nota: si raccomanda di acquistare i prodotti segnalati con un asterisco* solo se riportano la spiga barrata in confezione, certificati senza glutine e consigliati dal prontuario AIC Associazione Italiana Celiachia.