Crostata light girasole alla curcuma e cacao – senza glutine e senza burro

Crostata light girasole alla curcuma e cacao – senza glutine e senza burro

INGREDIENTI

PROCEDIMENTO

Per la pasta frolla light:

  • 2 uova

  • 50g zucchero di canna ( io ho usato poco zucchero per rendere questa ricetta adatta a chi soffre di endometriosi, ma se non è il vostro caso utilizzate almeno 80/90g di zucchero )

  • 80ml olio di semi

  • 90g fecola di patate*

  • 1 cucchiaino cacao amaro in polvere*

  • 200g farina di riso*

  • 1 cucchiaino di curcuma


Per la crema al limone light:

  • 300ml acqua

  • Succo di 1 limone + la buccia

  • 50g sciroppo d’agave

  • 40g fecola di patate*

  • 1 uovo

Prima di tutto preparare la crema che poi andrà fatta raffreddare.

Versare in un pentolino l’acqua con il succo di limone e portare a bollore. Immergere anche la buccia del limone precedentemente ben lavato. A parte, mescolare l’uovo con lo sciroppo d’agave e la fecola fino a quando il composto sarà privo di grumi. Una volta che l’acqua sarà ben calda, estrarre la buccia del limone e versare il liquido nel composto con l’uovo. Mescolare bene e riportare il tutto sul fuoco e cuocere a fiamma media sempre mescolando fino a quando si addenserà. Spegnere il fuoco e lasciare intiepidire.

Preparare la pasta frolla light: in una ciotola lavorare le uova e lo zucchero con una frusta a mano. Aggiungere l’olio ed infine incorporare la fecola e la farina ed iniziare ad impastare con le mani. Prima che il panetto sia ben formato, dividerlo in due parti ( una più grande ed un pezzo più piccolo ). Al pezzo più grande aggiungere il cacao ed a quello pù piccolo la curcuma. Impastare bene entrambi i panetti separatamente fino a quando saranno lisci ed omogenei.

Questa frolla non ha bisogno di riposare in frigorifero.

Stendere il panetto al cacao con il mattarello su un foglio di carta da forno e trasferirlo nello stampo per crostate scelto. Livellare bene i bordi con un coltello o una rotella e versarci sopra la crema ormai tiepida.

Con la frolla avanzata scura e con quella gialla, ritagliare le farfalline per decorare la crostata sul bordo. Con una tazza, ricavare un cerchio di frolla scura che sarà il centro del girasole e bucherellarlo con uno stuzzicadenti. Adagiarlo al centro della crostata e sui lati decorarlo con le foglie grandi e piccole di pasta frolla gialla.

Cuocere in forno statico a 180° per circa 20 minuti.

Nota: si raccomanda di acquistare i prodotti segnalati con un asterisco* solo se riportano la spiga barrata in confezione, certificati senza glutine e consigliati dal prontuario AIC Associazione Italiana Celiachia.