Crostata girasoli Thun al cocco e arancia – senza glutine e senza latticini

Crostata girasoli Thun al cocco e arancia – senza glutine e senza latticini

INGREDIENTI

PROCEDIMENTO

Per la frolla:

  • 3 uova

  • 80g zucchero

  • 120ml olio di semi

  • Scorza di 1 limone

  • 400g mix universale Schar*


Per la crema all’arancia:

  • 600ml succo d’arancia

  • 60g amido di mais*

  • 60g zucchero


Per la crema al cocco:

  • 400ml latte di cocco

  • 40g amido di mais*

  • 30g cocco rapè*

  • 50g zucchero

Per prima cosa, preparate le due creme.

Per quella all’arancia: in un pentolino unite lo zucchero, l’amido di mais ed il succo d’arancia e mescolate con una frusta a mano cuocendo il tutto a fiamma media. Quando la crema si addenserà, spegnete il fuoco e lasciatela intiepidire a temperatura ambiente.

Per quella al cocco: in un pentolino unite lo zucchero, l’amido di mais, il cocco rapè ed il latte di cocco e mescolate con una frusta a mano cuocendo il tutto a fiamma media. Quando la crema si addenserà, spegnete il fuoco e lasciatela intiepidire a temperatura ambiente.

Per la frolla: lavorate le uova con lo zucchero. Unite la scorza di limone, l’olio ed infine la farina ed impastate con le mani fino ad ottenere un panetto omogeneo.

Prelevate 1/3 del panetto e coloratelo con i coloranti ( polveri naturali o gel ) desiderati ( io ho utilizzato il tè Matcha per il verde, la curcuma per il giallo, la polvere di Pitaya per il rosa e la polvere di patata viola per il viola ). Formate l’intreccio e coppatelo con il ring tondo. Cuocetelo a 180* per circa 15 minuti.

Formate anche i girasoli e cuocete anch’essi 180* per circa 15 – 20 minuti.
Stendete la frolla chiara avanzata e foderate lo stampo ring ben imburrato e infarinato ( altrimenti i bordi si attaccheranno in cottura ). Eliminate la frolla in eccesso e bucherellate il fondo con una forchetta.
Cuocete in forno statico a 180° per circa 20 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare completamente e togliete delicatamente il ring.

Farcite la crostata con la crema all’arancia e poi quella al cocco.
Chiudete col coperchio e completate con le decorazioni.

Nota: si raccomanda di acquistare i prodotti segnalati con un asterisco* solo se riportano la spiga barrata in confezione, certificati senza glutine e consigliati dal prontuario AIC Associazione Italiana Celiachia.