Crostata frangipane ai fichi con cremoso allo yogurt e spirulina – senza glutine

Crostata frangipane ai fichi con cremoso allo yogurt e spirulina – senza glutine

INGREDIENTI

PROCEDIMENTO

Per la pasta frolla:

  • 2 uova

  • 70g zucchero

  • 80ml olio di semi

  • Scorza di 1 limone

  • 100g fecola di patate*

  • 50g farina di mais*

  • 150g farina di riso*


Per la crema frangipane:

  • 2 uova

  • 500ml latte

  • 150g mandorle

  • 40g zucchero di canna

  • 35g fecola di patate*

  • 200g fichi freschi


Per la simil bavarese allo yogurt e spirulina:

  • 230g Philadelphia

  • 230g yogurt bianco magro

  • 200ml panna da montare

  • 50g zucchero a velo*

  • 1 cucchiaino di spirulina blu in polvere*

  • 3 fogli di gelatina*

  • 20ml latte

Per prima cosa, preparare la simil bavarese allo yogurt che dovrà riposare in congelatore.
Mettere a mollo la gelatina in acqua fredda.
In una ciotola mescolare lo yogurt con il Philadelphia. Aggiungere lo zucchero a velo e la spirulina in polvere e mescolare. Versare in un pentolino il latte e la gelatina ben strizzata e scaldare a fiamma media per pochi minuti fino a quando la gelatina sarà completamente sciolta. Versare questo composto su quello alla spirulina e mescolare bene.
A parte, montare a neve ben ferma la panna e aggiungere anche questa al composto precedente. Versare il tutto nello stampo a fiore in silicone Silikomart e riporre in freezer per circa 3 ore.

Per la pasta frolla: lavorare le uova e lo zucchero con una frusta a mano. Aggiungere la scorza, l’olio e successivamente la fecola e le due farine. Impastare con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Stendere la frolla allo spessore di ½ cm e ricavate la base della crostata utilizzando il ring microforato tondo. Imburrare i bordi del ring e rivestirli con la frolla avanzata. Eliminare la frolla in eccesso e bucherellare il fondo con una forchetta.
Cuocere in forno statico a 180° per circa 20 minuti. Sfornare, lasciare raffreddare completamente e togliere delicatamente il ring.

Per la crema frangipane: Scaldare il latte in un pentolino senza portarlo a bollore. Tritare le mandorle finissime con metà dello zucchero.
A parte, sbattere le uova e lo zucchero avanzato con una frusta a mano. Aggiungere la fecola, le mandorle tritate insieme allo zucchero e mescolare ancora bene. Versare sopra il latte caldo a filo. Riportare il tutto sul fuoco medio e cuocere fino a quando la crema si addenserà. Lasciatela intiepidire a temperatura ambiente e poi aggiungete i fichi tagliati a pezzetti.

Quando sarà completamente fredda, farcire il guscio della crostata ed adagiare sopra il cremoso allo yogurt e spirulina. Decorare a piacere.

Nota: si raccomanda di acquistare i prodotti segnalati con un asterisco* solo se riportano la spiga barrata in confezione, certificati senza glutine e consigliati dal prontuario AIC Associazione Italiana Celiachia.