Crostata alle castagne con ganache al cioccolato e gelee ai frutti di bosco – senza glutine e senza lattosio

Crostata alle castagne con ganache al cioccolato e gelee ai frutti di bosco – senza glutine e senza lattosio

INGREDIENTI

PROCEDIMENTO

  • 3 uova

  • 90g zucchero ( aumentare le dosi a seconda dei propri gusti personali )

  • 100ml olio di semi

  • 200g farina di riso*

  • 100g farina di castagne*


Per la ganache:

  • 150ml panna vegetale

  • 100g cioccolato fondente*

  • 20g burro senza lattosio


Per il gelee:

  • 150g frutti di bosco congelati

  • 5ml succo di limone

  • 20g zucchero

  • 3 fogli di gelatina*

Per prima cosa preparare il gelèe. Mettere a mollo la gelatina in acqua fredda. Cuocere a fiamma media i frutti di bosco congelati fino a quando saranno morbidi. Frullarli insieme allo zucchero con un mixer ad immersione e passarli a colino per eliminare i semi. Versare nuovamente la purea ottenuta in un pentolino, aggiungere il succo di limone e scaldare il composto. Spegnere il fuoco prima che arrivi a bollore ed immergere la gelatina strizzata. Mescolare fino a scioglimento e trasferire il composto nello stampo vortice. Riporre il gelèe in frigorifero per almeno 4 ore.

Preparare ora la ganache scaldando in un pentolino la panna con il burro. Quando questo composto sarà ben caldo ( non deve bollire ) immergere il cioccolato spezzettato e mescolare con un cucchiaio di legno fino a quando si scioglierà completamente e si otterrà una crema densa, liscia e lucida.

Infine, preparare la frolla lavorando le uova con lo zucchero con una frusta a mano. Aggiungere l’olio e le due farine ed impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.
Stendere la frolla ed adagiarla nello stampo scelto livellando bene i bordi. Con la frolla avanzata, ricavare la forma della spiga e la barra aiutandosi con un coltello o un taglierino. Bucherellare la base della crostata con una forchetta e cuocere in forno statico a 180° per circa 20 minuti. Cuocere a parte anche la spiga per circa 10 minuti.

Una volta fredda, farcitela con la ganache ed il gelèe. Adagiare sopra la spiga e decorare con frutti di bosco.

Nota: si raccomanda di acquistare i prodotti segnalati con un asterisco* solo se riportano la spiga barrata in confezione, certificati senza glutine e consigliati dal prontuario AIC Associazione Italiana Celiachia.