Cupcakes al cacao, castagne e fragole – senza glutine, senza lievito, senza burro e senza lattosio

Cupcakes al cacao, castagne e fragole – senza glutine, senza lievito, senza burro e senza lattosio

INGREDIENTI

PROCEDIMENTO

Ingredienti per circa 10 cupcakes:

  • 70ml di sciroppo d’acero oppure zucchero di canna integrale

  • 3 uova

  • 75ml acqua

  • 70ml olio di semi

  • 70g farina di riso*

  • 40g farina di castagne*

  • 30g cacao amaro*

  • 1 pizzico di bicarbonato

  • ½ bustina di cremor tartaro*

  • 1 cucchiaino di cannella

  • Un pizzico di sale

  • 3 cucchiai aceto di mele

  • 200ml panna vegetale*

  • 200g formaggio spalmabile senza lattosio*

  • 2 cucchiai di zucchero a velo*

  • 8 fragole

In una ciotola, lavorare i tuorli delle uova con lo sciroppo d’acero o lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Successivamente, incorporare l’acqua e l’olio a filo e continuare a mescolare. Incorporare poi la farina di riso setacciata, la farina di castagne, il cacao in polvere setacciato, la cannella e il cremor tartaro. A parte, lavorare gli albumi e montarli a neve con un pizzico di sale.

Unire i due composti amalgamando con una spatola dal basso verso l’alto.

In un’altra piccola ciotola, mescolare il bicarbonato con l’aceto di mele ed unire anche questo al composto col cacao.

Riempire gli stampini per muffin per 2/3 e cuocere in forno a 180° per circa 25 minuti.

Sfornarli e lasciarli raffreddare.

Nel frattempo preparare il frosting senza lattosio montando a neve la panna. Frullare le fragole e passarle a colino ed unire il succo ottenuto alla panna e lavorare ancora bene con le fruste. A parte, lavorare il formaggio spalmabile senza lattosio con lo zucchero a velo ed unirlo alla panna, mescolare ancora bene. Trasferire questo composto in na sac-à-poche dal beccuccio a stella e decorare la superficie dei cupcakes. Utilizzare eventuali decorazioni di zucchero senza glutine per decorare i cupcakes.

Nota: si raccomanda di acquistare i prodotti segnalati con un asterisco* solo se riportano la spiga barrata in confezione, certificati senza glutine e consigliati dal prontuario AIC Associazione Italiana Celiachia.