Crostatine light con crema pasticcera e frutta – senza glutine e senza burro

Crostatine light con crema pasticcera e frutta – senza glutine e senza burro

INGREDIENTI

PROCEDIMENTO

Ingredienti per circa 8 crostatine:

  • 90g farina di riso*

  • 50g fecola di patate*

  • 50g zucchero di canna grezzo integrale

  • 1 uovo

  • 40ml olio di semi

  • Qualche goccia di succo di limone

  • 1 cucchiaino di bicarbonato

  • 1 pizzico di lievito per dolci*


Per la crema pasticcera:

  • 200g latte di riso

  • Scorza di un limone

  • 4 tuorli

  • 60g zucchero di canna

  • 25g amido di mais*

  • Frutta fresca a piacere

Iniziare a preparare la crema pasticcera scaldando il latte in un pentolino con la scorza di limone. In una ciotola, unire lo zucchero, l’amido di mais ed i tuorli e mescolare bene con una frusta a mano. Versare sopra il latte caldo e mescolare ancora. Riportare tutto sul fuoco medio e mescolare fino a quando non sarà completamente densa. Lasciare raffreddare in frigorifero ricoperta da una pellicola per alimenti a contatto con la crema.

Preparare la pasta frolla unendo l’uovo con lo zucchero e l’olio in una ciotola. Lavorare bene il composto aggiungendo le gocce di succo di limone, il bicarbonato, il pizzico di lievito, la farina e la fecola setacciata. Quando l’impasto inizierà a diventare più duro, trasferirlo su un piano di lavoro infarinato ed impastare bene ( deve risultare morbido ed omogeneo ).

Questa frolla non ha bisogno di riposare in frigorifero. Stendere la pasta frolla non troppo spessa e ritagliare le forme delle crostatine con le apposite formine. Bucherellare il fondo con la forchetta in modo che non si gonfino troppo in cottura.

Cuocere in forno a 180° per circa 15 minuti. Lasciare raffreddare ed estrarre le crostatine dalle formine.

Farcire le crostatine con la crema pasticcera ormai fredda e decorare con frutta fresca a piacere.


Nota: si raccomanda di acquistare i prodotti segnalati con un asterisco* solo se riportano la spiga barrata in confezione, certificati senza glutine e consigliati dal prontuario AIC Associazione Italiana Celiachia.