top of page

Biscotti occhi di gufo – senza glutine

Biscotti occhi di gufo – senza glutine

INGREDIENTI

  • 250 g farina di riso*

  • 125 g burro

  • 70 g zucchero di canna

  • 1 pizzico di sale

  • 1 cucchiaino di cannella in polvere

  • 1 uovo e 1 tuorlo

  • 1 cucchiaino di cacao amaro in polvere*

  • Anancardi pelati*

  • Gocce di cioccolato bianco*

  • 5g cioccolato fondente*

PROCEDIMENTO

Preparate la pasta frolla mescolando la farina, lo zucchero, la cannella e il sale. Al centro, aggiungete l’uovo e il tuorlo e iniziate a lavorare il composto con le mani. Aggiungete il di burro freddo tagliato a tocchetti e impastate bene fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo. Dividete il panetto in due parti uguali e ad una delle due incorporate il cacao amaro impastando bene con le mani. Avvolgete i due panetti separatamente nella pellicola per alimenti e fateli riposare in frigorifero per 1 ora.

Riprendete i due panetti e con la frolla chiara formate un cordoncino lungo. Stendete invece la frolla chiara allo spessore di circa ½ cm formando una sorta di rettangolo.
Spennellate la frolla chiara con poche gocce d’acqua e adagiate al centro il cordoncino scuro. Avvolgete ora l’impasto chiaro attorno a quello scuro saldando bene i bordi. Avvolgete il salsicciotto ottenuto nella pellicola e riponetelo in freezer per almeno 30 min.

Quando sarà ben solido, tagliatelo a fette dello spessore di 1 cm o poco più e disponete le fette ottenute sulla teglia affiancandole a due a due ( spennellate la parte a contatto con un goccio d’acqua per farla aderire meglio ). Pizzicate con le dita la parte esterna superiore dei biscotti in modo da dare una forma più realistica al gufo. Nel centro applicate un anacardo per il becco ed applicate due gocce di cioccolato bianco per gli occhi.

Cuocete i biscotti in forno statico a 180° per circa 15 minuti.
Quando saranno ben freddi, disegnate le pupille con una punta di cucchiaino di cioccolato fondente sciolto.

Nota: si raccomanda di acquistare i prodotti segnalati con un asterisco* solo se riportano la spiga barrata in confezione, certificati senza glutine e consigliati dal prontuario AIC Associazione Italiana Celiachia.

bottom of page